Ritratto di Michelangelo

Attribuito a Marcello Venusti (Come 1512/1515 – Roma 1579)
Ritratto di Michelangelo
post 1535
tela 36 x 27 cm
inv.188

L’opera, collocata al di sopra della porta d’ingresso al piano nobile della Casa Buonarroti, è tradizionalmente attribuita a Marcello Venusti e deriva dal ritratto di Michelangelo eseguito da Jacopino del Conte. Al contrario dei pezzi esposti nella sala adiacente, questo dipinto non è in deposito dalle Gallerie fiorentine, ma fa parte da secoli delle collezioni della famiglia Buonarroti: è infatti nominato in un inventario del 1799, che ne precisa anche la collocazione nelle sale secentesche del palazzo.
Merita menzione la ricca cornice barocca, opera di artigianato fiorentino del XVII secolo.

Ritorna all’elenco delle opere

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per negare il consenso o anche solo per saperne di più fai clic qui: maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi