search
top

Sogni di marmo. I progetti incompiuti di Michelangelo

Dreams of Marble. Michelangelo’s Unfinished Works

Firenze, Casa Buonarroti, 9 aprile-4 maggio 2014

Due papi, due città, due progetti, e al centro un solo artista. Michelangelo Buonarroti, nel profondo scultore, fu distratto dalla sua passione per il marmo più e più volte, lasciando così molte opere incompiute.
Artista richiestissimo, era naturale per lui lavorare a diversi progetti che spesso si sovrapponevano. Il momento creativo di Michelangelo s’intreccia quando realizza schizzi per diverse commissioni sullo stesso foglio di carta.
Questa mostra presenta le difficoltà e i tormenti associati a due capolavori non finiti o realizzati in forma ridotta: la tomba del papa Giulio II a Roma e la facciata della basilica di San Lorenzo a Firenze. Di queste grandi opere si indagheranno la genesi e l’evoluzione stilistica, attraverso una selezione di disegni autografi di Michelangelo, contratti di allogagione e lettere scambiate con i committenti, ma saranno considerate soprattutto alla luce della quotidianità della vita dell’artista, nei suoi rapporti con i committenti e con i collaboratori, e valutando il peso delle influenze politiche sociali ed economiche sul destino di questi progetti monumentali.

Mostre: 'Sogni di marmo: i progetti incompiuti di Michelangelo'

La mostra nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Casa Buonarroti e l’Istituto Lorenzo de’ Medici. Come parte integrante del corso Museum and the Public II, è curata dagli studenti del Master of Arts in Museum Studies (Istituto Lorenzo de’ Medici – Marist College), corso Museum and the Public II: Allison Boyd, Katherine Curran, Elizabeth Cvitan, Lauren Frye, Jessica Gonzales, Christina Iannelli, Serge Larocque, Maria Ryan.

Sogni di marmo. I progetti incompiuti di Michelangelo
Dreams of Marble. Michelangelo’s Unfinished Works

Coordinamento scientifico di Marcella Marongiu
Progetto dell’allestimento: Leonardo Stanta.

La visita alla mostra può essere completata da attività didattiche e ricreative, destinate alle famiglie, agli adolescenti, a ragazzi disabili.

Orario d’apertura: 10.00-17.00, chiuso il martedì
Costo del biglietto:
intero € 6.50
ridotto € 4.50
cumulativo con l’Opera di Santa Croce € 8.50

top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o anche solo per saperne di più fai clic qui.

Chiudi