search
top

Bronzi per Michelangelo

10 Novembre 2010 – 10 Gennaio 2011
Firenze, Casa Buonarroti

 

Pina Ragionieri, direttrice della Casa Buonarroti, ha ospitato nel suo museo una mostra, molto apprezzata da pubblico e critica, costituita da undici repliche a grandezza naturale, possedute attualmente dalla famiglia Welborn, di alcune delle più celebri sculture di Michelangelo, realizzate con la stessa tecnica a cera persa utilizzata nell’antichità e nel Rinascimento e ottenute dai calchi delle opere originali. Una suggestiva e unica occasione per ripercorrere l’intera vita artistica del grande scultore, dagli esordi della Madonna della scala e della Battaglia dei centauri (i cui originali sono esposti proprio a Casa Buonarroti) fino all’estrema, tragica, Pietà Rondanini.
Si tratta di opere in bronzo assolutamente straordinarie, anzi ormai uniche, dato che sono state riprese dai calchi della Fonderia Artistica Marinelli, eseguiti direttamente sui marmi di Michelangelo, negli anni trenta del secolo scorso, con un procedimento ormai da tempo assolutamente vietato, per motivi di conservazione, dalle autorità vaticane e italiane.
La qualità dei bronzi è davvero molto alta; la loro rarità è dovuta anche al fatto che la Fonderia Marinelli è tenuta a produrre un numero limitato (dodici pezzi per ciascun originale) di queste opere, tutte di proprietà della October 2008 SRW Partnership.

La Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli

Ferdinando Marinelli Senior aprì la sua Fonderia Artistica a Firenze all’inizio del secolo scorso quando già aveva fatto notevoli esperienze nel suo campo. Il suo successo fu perciò immediato, e le sue repliche monumentali si diffusero in tutto il mondo.
Lavorò lunghi anni per il Vaticano e per le Soprintendenze, e fu in grado così di procurarsi i modelli di quasi tutte le più importanti sculture classiche e rinascimentali, in particolare dei capolavori di Michelangelo. Attraverso questi modelli, ottenuti direttamente dagli originali, la Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli, proseguita dai due figli di Ferdinando Senior, e dal 1976 dal suo nipote Ferdinando Marinelli Junior, ha creato le undici repliche michelangiolesche in bronzo con la stessa tecnica di fusione a cera persa usata da Greci, Romani e da famosi artisti del Rinascimento.
La lunga e accurata lavorazione è realizzata completamente a mano da artigiani specializzati, molti dei quali escono dall’Accademia di Belle Arti e hanno lavorato per almeno cinque anni prima di affrontare la lavorazione di un bronzo da Michelangelo.

Fondazione Casa Buonarroti
Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli
Ronald Welborn Energy Partners LLC / Energy Art

 

top
free ebooks pdf download sites | seal team 6 movie torrent | xbox 360 crack software | video editing software keygen | free music player